Compiti dell'Ufficio dell'Ombudsman

Divergenze di opinione in merito al contenuto di una polizza assicurativa, alla portata ed all'estensione della copertura, all'ammontare dell'indennità di liquidazione, alla colpa propria dell'assicurato o di un terzo: questi sono solo alcuni dei possibili motivi di disaccordo con una compagnia assicurativa.
Gli assicurati non sono, però, lasciati a sé stessi ma possono richiedere l'aiuto dell'Ufficio dell'Ombudsman, che è a disposizione per rispondere a domande riguardanti il diritto assicurativo e per mediare in una situazione di conflitto al fine di trovare una soluzione bonale.
L'Ufficio dell'Ombudsman è stato costituito nel 1972 sotto forma di fondazione per iniziativa dell'Associazione Svizzera d'Assicurazioni (ASA). Dal 1° gennaio 2002 vi ha aderito anche la Suva, che è il più importante assicuratore infortuni della Svizzera; è stata pertanto colmata la lacuna che esisteva in materia di assicurazione obbligatoria contro gli infortuni.

La Fondazione Ombudsman dell'assicurazione privata e della Suva mette a disposizione i propri servizi gratuitamente ed agisce in modo neutrale ed indipendente.
Tutte le principali assicurazioni private svizzere e la Suva collaborano con l'Ufficio dell'Ombudsman. Oltre alla sede principale di Zurigo, sono a disposizione - a Losanna ed a Lugano - due uffici decentralizzati per le altre regioni linguistiche.